Luciana e di una frase di quella buon’anima della Marylin

Riflessione su un Tram

 

” (…) che poi lo sai Mademoiselle qual’è il mio problema? che forse poi alla fine è lo stesso problema di tutte queste persone che ci sfiorano, si mangiano con lo sguardo e poi scappano? E’ che ci siamo dimenticati che la parola è carne, la parola è radicata nel corpo e parlare ferisce, guarisce, lenisce, inciampa, arranca. Che ne abbiamo bisogno almeno quanto necessitiamo di bere. Che salva. Perdona. Annienta, anche. Che la parola si fa verbo e non dimentica.

Noi trattiamo i nostri pensieri e li lanciamo nel mondo come fossero moneta corrente: tieni ti dico questo così ti colpisco abbastanza da diventare quasi interessante, ti regalo il mio bisogno di essere unico con i miei pensieri banalizzati quell’etto abondante da essere condivisi; cancello lo stupore e condisco con olio e acidità quanto basta. Un pò come diventare la caricatura di se stessi, la puttana dei propri bisogni.
E poi.
E poi ci dimentichiamo di stupirci per stupire, di riflettere sul mondo per riflettere il mondo manco fossimo uno specchio, che tra parentesi come specchio valiamo ben poco.
E io sono stanca. Sono stanca di essere schiava del mio desiderio di piacere, di essere fica q.b., di desiderare di essere al centro dell’attenzione.
Ho voglia di parole che significano e pensieri che parlano come scriveva la buona anima della Marylin. (…)”

Pubblicato da Mademoiselle Porcupine

Nacqui a Marrakech da padre francese, Jean Jacques Porcupine, e da madre Russa, Olga Svetlava. All'età di 6 anni con la famiglia ci trasferimmo in quel di Parigi dove mio padre iniziò la brillante carriera di parrucchiere et ma mere quella di amante di un povero artista. Della mia vita prima dello sbarco in Nueva Yorke non amo parlare molto. Fui molto amata fino ad un incidente, di cui non voglio parlare e dopo il quale fui scacciata da Rue de Lombric (casa paterna). Per sempre. Sono stata modella, meravigliosa amante, attrice e musa. Sono stata eterna pe run lasso di tempo di 40 anni. Meraviglioso.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: