Gioacchina Maria Giuseppina in Quel di Palmare IV ovvero la morte della Fantasia

Era una Principessa, aveva un nome lunghissimo ed era pure caruccia, beh non solo caruccia in realtà era l’invidia di zie, cugine, amiche e cameriere: era uno schianto, ovunque lei guardasse gli uomini le morivano ai piedi. Era insomma la classica femmina che si può permettere di non pensare quando parla perché tanto nessuno se ne accorge. Aveva insomma tutte le fortune ma non era soddisfatta: lei voleva fare la Velina, era il suo più ardente sogno. Purtroppo però nel suo regno ‘La Televisione’ non esisteva e invero non si riusciva neanche ad attivare un programma che fosse uno poiché era proprio l’apparecchio TV a non essere venduto, o meglio si tentava di venderlo ma nessuno lo comprava. Ops, scusate, uno che l’aveva comprata c’era: Gioacchina. Mannaggia proprio a lei doveva capitare il regno con il quoziente d’intelligenza pro-capite più alto del mondo conosciuto? E poi scusate che te lo leggi a fare un libro quando potresti vedere una fanta.sti.ca. velina sculettare da un invitante schermo? Purtroppo a questa domanda le genti (perfino i regali genitori!) la guardavano con pena, profonda pena. Povera principessa, era troppo avanti per questi selvaggi!
Era una Principessa, aveva un nome lunghissimo ed era pure caruccia, beh non solo caruccia in realtà era l’invidia di zie, cugine, amiche e cameriere: era uno schianto, ovunque lei guardasse gli uomini le morivano ai piedi. Era insomma la classica femmina che si può permettere di non pensare quando parla perché tanto nessuno se ne accorge.
Aveva insomma tutte le fortune ma non era soddisfatta:
lei voleva fare la Velina, era il suo più ardente sogno.
Purtroppo però nel suo regno ‘La Televisione’ non esisteva e invero non si riusciva neanche ad attivare un programma che fosse uno poiché era proprio l’apparecchio TV a non essere venduto, o meglio si tentava di venderlo ma nessuno lo comprava. Ops, scusate, uno che l’aveva comprata c’era: Gioacchina.
Mannaggia proprio a lei doveva capitare il regno con il quoziente d’intelligenza pro-capite più alto del mondo conosciuto? E poi scusate che te lo leggi a fare un libro quando potresti vedere una fanta.sti.ca. velina sculettare da un invitante schermo?
Purtroppo a questa domanda le genti (perfino i regali genitori!) la guardavano con pena, profonda pena.
Povera principessa, era troppo avanti per questi selvaggi!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...