un Pois?

Clarice si sentiva come un pois anzi come il pois più piccolo di una immensa tela a pois. Avete presente quelle che un Dolce e Gabbana qualunque sceglierebbe per creare IL vestito della Naomi Campbel del momento. Si, il pois proprio di un tessuto simile che, però, dopo attenta valutazione, quel Dolce e Gabbana qualunque NON sceglierebbe proprio per quell’unico pois troppo piccolo che rovina tutto l’insieme.

Insomma a Clarice la vita andava così, anche quando il cosmo tutto convergeva per darle quello che le avrebbe fatto fare il botto, prendere la svolta, lanciato nell’universo del TUTTO SUBITO E PURE DI PIU’.. ecco quando stava per fare sto benedetto salto, eccolo il pois più piccolo che rovinava la visuale, l’amica che cambiava idea e non le presentava l’amico che le avrebbe cambiato la vita, la cugina che non poteva più portarsela a New York che ci aveva pensato ed era meglio se portava quel tipo con cui usciva da un paio di settimane… Insomma sempre quel pois troppo piccolo non solo da vedersi poco ma adirittura da rovinare il quadro d’insieme.

image

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...